Versione pag. 149 n. 61

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Admin il Lun Dic 17, 2007 4:05 pm

Cari ragazzi,
per il Latino cominciamo con la versione di Giustino "Un colpo di stato fallito" (pag. 149 n. 61). Anche in questo caso come per il greco entro giovedì mattina. Io sono a vostra disposizione. Un caro saluto e buon lavoro. R.S.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Errore di stampa

Messaggio  Admin il Lun Dic 17, 2007 7:21 pm

Attenzione: al sesto rigo dopo "Qua re" la virgola è un errore di stampa. Fate finta che non ci sia. R.S.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Valentina R. il Lun Dic 17, 2007 9:46 pm

salve a tutti. credo che l'espediente del forum sia funzionale al nostro ambito miglioramento, accompagnato da un costante studio quotidiano ovviamente! ma sarà il tempo a dare una sentenza. comunque colgo l'occasione per esporre qualche dubbio: al primo rigo della versione c'è il gerundivo "ad occupandam"; si riferisce a "dominationem"? "opes suas" sono accusativi da collegare come compl. ogg. di "intendit"? "conatur" è riferito a "princeps Hanno"?

grazie in anticipo per l'aiuto.

Valentina R.

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Risposta a Valentina R.

Messaggio  Admin il Mar Dic 18, 2007 12:55 am

Rispondo a Valentina.
Sì per tutte e tre i dubbi.

Il gerundivo occupandam si riferisce a dominationem. IMPORTANTE: Vi ricordate come si traduce AD+GERUNDIVO?

Opes suas è il compl. ogg. di intendit.

Il soggetto di conatur è Hanno. Ma, cosa regge conatur?

R.S.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Un aiutino sulla versione di Giustino..

Messaggio  Feliciano il Mar Dic 18, 2007 9:01 pm

Salve a tutti, sono riuscito finalmente ad attivare l'account e adesso posso scrivere in questo forum.
Dunque, "ad occupandam dominationem"..
non potrebbe essere connesso ad "intendit opes suas"? Così dovrebbe significare "rivolge le sue forze armate (=il suo esercito) alla presa del potere", traducendo "occupandam" come se fosse un sostantivo..oppure, utilizzando una costruzione italiana migliore, "dispiega il suo esercito PER prendere il potere", dato che (se non ricordo male) ad + gerundivo esprime una proposizione finale, anche se più spesso si traduce con "a fare qualcosa", anziché "per fare qualcosa". Conatur invece dovrebbe andare con invadere, e significare dunque "si accinge ad invadere il regno".
Inoltre ho qualche dubbio sul significato di "Cui sceleri" alla fine del secondo rigo, e mi chiedo se qualcuno può aiutarmi a dissiparlo. Grazie. Smile

Feliciano

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Risposta a Feliciano

Messaggio  Admin il Mar Dic 18, 2007 9:58 pm

Vanno bene tutte le tue interpretazioni.
Stai solo un po' attento al significato di conatur, che solitamente non deve essere tradotto con "si accinge" ma con ...??? Attendo precisazioni.

Per quanto riguarda "cui sceleri" si tratta di un nesso relativo. Vi ricordo che in latino le proposizioni sono solitamente più strettamente connesse che in italiano, e quindi, laddove noi abbiamo un pronome dimostrativo, in latino ci può essere un relativo. Quindi traduci "cui sceleri" come se fosse "Huic sceleri". Se ci sono altri dubbi, chiedimeli pure.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Feliciano il Mar Dic 18, 2007 11:39 pm

mmm..forse sarebbe meglio tradurlo col significato di "tentare di.."? Neutral
Per quanto riguarda invece "cui sceleri", si potrebbe allora tradurre "Per questo misfatto"? Question

Feliciano

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Risposta esatta

Messaggio  Admin il Mer Dic 19, 2007 1:11 am

Sì, bene Feliciano. Le due risposte sono corrette. Buon lavoro.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Marisa il Mer Dic 19, 2007 7:01 pm

Salve a tutti.
Volevo chiedere se magari, al sesto rigo, il "qua re" sottintenda qualcosa, traducendo ad esempio "la quale notizia". Per quanto riguarda altri miei dubbi, leggendo qui sul forum ho tutto un po' più chiaro. Smile

Marisa

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Risposta a Marisa

Messaggio  Admin il Mer Dic 19, 2007 7:07 pm

Rifletti, Marisa, non è una notizia che viene "prodita magistratibus per ministros". Sei sicura di aver capito il senso di queste parole? Che vuol dire prodita, che vuol dire ministros?

Se sei sicura del resto della frase, il senso di qua re (che non sottintende nulla, ma in cui la parola "re" deve essere tradotta con un termine appropriato) dovrebbe essere chiaro. CI sarebbe d'altra parte un modo per rendere in italiano "qua re" con un'unica parola e in modo molto sbrigativo. Se proprio non ci riesci scrivi di nuovo. Se qualcun altro legge questo post, può provare a dare il suo contributo.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Marisa il Mer Dic 19, 2007 7:10 pm

Con "perciò" forse?

Marisa

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Per Marisa

Messaggio  Admin il Mer Dic 19, 2007 8:00 pm

No!

Hai capito che costruzione è "qua re ... prodita"?

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Feliciano il Mer Dic 19, 2007 8:04 pm

A proposito di "Qua re..prodita", secondo me si tratta di un ablativo assoluto..o no? Question

Feliciano

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Esatto

Messaggio  Admin il Mer Dic 19, 2007 9:26 pm

Sì, e dunque si traduce?

Admin
Admin

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 15.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://forumschembra.foruminute.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Feliciano il Mer Dic 19, 2007 9:58 pm

"Svelata la qual cosa"?

Feliciano

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 17.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Versione pag. 149 n. 61

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum